PREVISIONI TRAFFICO
Traffico intenso:
03, 09, 17, 26, 30 dicembre/Dezember
Traffico Critico:
07, 08, 26 dicembre /Dezember (NORD) - 10 dicembre/Dezember (SUD)

Le stazioni autostradali

L’Autostrada del Brennero costituisce la principale arteria di traffico attraverso le Alpi tra l’Italia e il nord Europa, caratterizzata da circa 180.000 veicoli effettivi in ingresso ogni giorno e da un traffico giornaliero medio di circa 40.000 veicoli teorici.

Lungo la tratta sono presenti 23 stazioni autostradali ed una barriera per un totale di 191 piste di esazione; 58 di entrata, 119 di uscita e 14 reversibili. Oltre a queste sono disponibili 39 piste dedicate ai trasporti eccezionali.

Autostrada del Brennero ha già provveduto ad ampliare e modernizzare le proprie stazioni. I lavori hanno riguardato un aumento del numero di piste, una nuova segnaletica e un perfezionamento tecnologico. Sono stati inoltre riprogettati gli edifici a servizio del personale e i collegamenti degli accessi agli uffici, ai parcheggi e nel particolare i collegamenti con la viabilità urbana. Quattro stazioni devono ancora essere adeguate: quelle di Ala-Avio, il cui progetto esecutivo è stato recentemente approvato, di Rovereto nord, i cui lavori sono attualmente in corso, di Trento centro e di Bressanone Zona Industriale. Oltre al rifacimento delle stazioni autostradali l’esigenza, oggi, è quella di creare nuove interconnessioni con la viabilità urbana. Lo sviluppo economico, turistico, infrastrutturale ha infatti creato nuovi poli attrattivi del traffico, aumentando la richiesta di mobilità di persone e di merci.

Le stazioni autostradali sono i punti di accesso e di uscita dell'Autobrennero. In questa pagina vengono descritte le caratteristiche dei nostri caselli, la segnaletica e le modalità di pagamento del pedaggio. Per conoscere nel dettaglio dove si trovano i caselli per l'accesso e l'uscita dall'A22 è possibile consultare la pagina relativa alla rete autostradale. 

SEGNALETICA DI PISTA

Sulle stazioni dell’Autobrennero sono presenti piste abilitate al pagamento per contanti e tessere, piste riservate per il pagamento tramite Viacard, Carte bancarie e Telepass, piste dedicate al Telepedaggio e piste dove è possibile utilizzare tutte le forme di pagamento.

La varietà consente di mirare l’offerta di servizi per i diversi utenti (pendolari, turisti, autotrasportatori ecc.).

Le piste, in funzione delle varie modalità di pagamento, sono contraddistinte dalla seguente segnaletica:

ESAZIONE PEDAGGIO

I tempi medi impiegati dall'utente autostradale per il pagamento del pedaggio variano dai 30 secondi per l'operazione effettuata con pagamento manuale, in una normalità di esercizio, ai 5 secondi sufficienti per il transito nelle piste Telepass. Tale fluidità viene garantita - esclusi eventi eccezionali ed imprevedibili - dal monitoraggio periodico delle apparecchiature di esazione (verifiche settimanali, mensili o trimestrali). In caso di malfunzionamento, i tempi massimi di intervento del personale della Società sono ricompresi in un intervallo che varia tra i 40 ed i 60 minuti dalla chiamata, a seconda delle caratteristiche proprie della criticità riscontrata.

Il personale di esazione
Il personale di esazione dell'A22 è riconoscibile da una targhetta identificativa ed è dotato di divisa. In un'ottica di forte aspirazione al miglioramento della qualità del servizio, il personale dell'Autostrada del Brennero è pienamente cooptato ad un orientamento efficiente, disponibile e professionale nei confronti dell'utenza.
L'Autostrada del Brennero è da tempo impegnata nella formazione e nell'aggiornamento del personale di esazione, promuovendo corsi interni volti al miglioramento delle competenze professionali dei propri dipendenti, in un'ottica di costante miglioramento del servizio offerto all'utenza autostradale. Il traffico che si sviluppa sulla A22 risente di una significativa stagionalità, correlata ai periodi di vacanza previsti in Italia e nel Nord Europa. Nelle condizioni di maggiore criticità, per garantire la piena fruibilità del percorso autostradale, Autobrennero rinforza gli organici tecnici e di esazione sulle proprie stazioni autostradali, al fine di saturare pienamente il potenziale di offerta del servizio.

Diritto dell'Utente di comunicare comportamenti scorretti
Le comunicazioni costituiscono per la Società uno dei possibili strumenti di misurazione della percezione del servizio erogato da parte dell'utente oltre che un monitoraggio sull'operato del personale di esazione. Gli utenti dell'Autostrada del Brennero possono quindi inviare suggerimenti, reclami e segnalazioni in forma scritta, tramite lettera, fax, e-mail al seguente indirizzo:
Autostrada del Brennero S.p.A. - Via Berlino 10 - 38121 TRENTO -  mail: a22@autobrennero.it  - fax
. +39 0461 234 976 -

Impegno della Società ad intervenire

L'analisi e la valutazione delle comunicazioni da parte dell’utenza sarà utile sia per la valutazione dei processi operativi che concorrono all'erogazione del servizio autostradale, sia per individuare le eventuali aree critiche ed i correlati margini di miglioramento.

MONITORAGGIO REMOTO DI PISTA

Sui varchi dove è attivo il telerilevamento ed il pagamento tramite carte è stato esteso il monitoraggio remoto di pista (Mrp).

Si tratta di un sistema integrato in grado di controllare la funzionalità dei servizi, di consentire al personale di esazione l’interazione con l’utente e, in caso di difficoltà, di disporre di un’efficace interfaccia multimediale per coadiuvarlo nelle operazioni di esazione.

Gli apparati di stazione forniscono infatti un supporto tecnologico all’avanguardia attraverso cui è possibile monitorare e gestire le transazioni a distanza, senza la necessità di una presenza fisica in cabina di esazione.

Sulle piste automatiche gestite da Mrp si può saldare il pedaggio tramite titoli di pagamento quali tessere Viacard a scalare e di conto corrente, carte bancarie di debito abilitate al circuito Fast- Pay, carte di credito (sono attive American Express, Visa Electron, Diners Club International e Carta Si) e apparati telepass, non è possibile effettuare pagamenti in contanti per cui, prima di immettersi in un varco di stazione, è importante verificare bene la segnaletica di pagamento verticale ed orizzontale.

Verso gli utenti sprovvisti di un titolo valido per il pagamento, viene stilato un rapporto di mancato pagamento del pedaggio.

CALCOLA PEDAGGIO
veicoli a 2 assi (auto, moto) veicoli a 2 assi e altezza >1,3 m (camper, pullman) veicoli a 3 assi (pullman, veicolo con carrello) veicoli a 4 assi (veicolo con roulotte, TIR) veicoli a 5 assi (TIR)  
Calcola il Pedaggio » Casello d'entrata Casello di uscita
PNEUMATICI INVERNALI O CATENE A BORDO
La misura serve a garantire la sicurezza di tutti gli utenti Dal 15 novembre al 15 aprile scatta l’obbligo su...
dettaglio »
OGNISSANTI: CONSIGLI UTILI PER PARTENZE INTELLIGENTI
Pianificare la partenza e verificare la situazione in autostrada prima di mettersi in viaggio tra le buone pratiche da...
dettaglio »
A22 SEMPRE PIÙ GREEN
1.900 cariche, 22.000kWh erogati, 49 tonnellate di CO2 in atmosfera in meno.
dettaglio »