PREVISIONI TRAFFICO
Traffico intenso:
22, 29 luglio/Juli - 5, 12, 26 agosto/August
Traffico Critico:
14, 21, 28 luglio/Juli - 4, 11, 18, 19, 25 agosto/August

Informazioni sui sistemi di videosorveglianza

Informazioni  d.lgs. 196/2003 e ss.mm. e Regolamento Europeo 679/2016
Trattamenti di dati effettuati tramite riprese video lungo il percorso autostradale di  A22.

 

Telecamere per il controllo della viabilità lungo la rete autostradale

Lungo i 313,5 km della rete autostradale di A22 sono presenti telecamere finalizzate al controllo della viabilità, al monitoraggio di situazioni critiche e delle condizioni meteo allo scopo di facilitare e velocizzare le attività del personale addetto alla gestione della viabilità e alla risoluzione degli incidenti, nonché di supportare la produzione, la gestione e il continuo aggiornamento delle informazioni di viabilità.

Le telecamere sono installate in modo da riprendere il percorso autostradale e le auto in transito. Gli impianti sono settati per le riprese in lungo campo senza quindi permettere il riconoscimento delle targhe e delle persone a bordo delle vetture.

Solamente in situazioni di emergenza e nelle delicate fasi relative alla gestione degli incidenti, è possibile che su tali telecamere vengano utilizzate specifiche funzionalità di zoom e brandeggio che potrebbero permettere di identificare veicoli e persone. Tali funzioni sono attivabili solo dal personale autorizzato del Centro Assistenza Utenza e previa procedura di autenticazione.

Le immagini delle telecamere, trasferite tramite la rete privata in fibra ottica di Autostrada del Brennero, vengono visualizzate in tempo reale presso la Sala Operativa del Centro Assistenza Utenza di Trento.

Responsabile del trattamento per le attività connesse a tali impianti è il Direttore Tecnico Generale di Autostrada del Brennero.

Webcam sul sito internet : www.autobrennero.it

Sul sito internet www.autobrennero.it sono disponibili immagini da alcune webcam che permettono di visualizzare in tempo reale la situazione traffico-meteo in determinati punti della tratta autostradale.

Le immagini rese disponibili sul sito non consentono, in alcun caso, di identificare i veicoli e le persone in transito sulla rete. Tali telecamere, inoltre, non effettuano alcuna registrazione.

Telecamere di rilevamento automatico eventi

Le telecamere di rilevamento automatico eventi (AID-Automatic Incident Detection) sono collegate a sistemi di elaborazione delle immagini per rilevare automaticamente eventi legati alla sicurezza del traffico e per svolgere funzioni di rilevamento statistico.

Sono presenti in alcune gallerie, dove vengono attivate tramite una serie di sensori in caso di eventi particolari come incidente, incendio, veicolo fermo, ecc. Le registrazioni sono conservate presso server protetti solo per il periodo necessario alla procedura di verifica. La durata della registrazione è limitata al minimo necessario per riprendere la dinamica dell'evento, e viene memorizzata per poche ore. Solo se ritenuta necessaria per ricostruire la dinamica dell'incidente o in caso di richiesta dell’autorità giudiziaria, la registrazione può essere prelevata e conservata per periodi più lunghi.

Le telecamere AID sono in funzione anche presso alcune aree di servizio, dove si attivano quando un veicolo viaggia in senso inverso sulla rampa di entrata all’area di servizio segnalando il pericolo tramite avvisatori acustici e visivi.

Il trattamento di questi dati avviene in modo assolutamente anonimo.

Responsabile del trattamento per le attività connesse a questi sistemi è il Direttore Tecnico Generale.

 

Riprese presso le stazioni autostradali

Le stazioni di Autostrada del Brennero sono dotate di un sistema di ripresa video che, in caso di mancato pagamento del pedaggio o di utente sprovvisto del titolo di entrata, o che impegni gli impianti di controllo in maniera impropria rispetto al titolo in suo possesso, registra automaticamente la targa dei veicoli in transito per il conseguente espletamento delle azioni civili, amministrative e/o penali, ove ne ricorrano i presupposti, ai sensi dell'art.176 Decreto Legislativo 285/1992.

Dette immagini possono essere visionate esclusivamente da personale incaricato del trattamento e sono conservate per gli adempimenti connessi all'incasso del pedaggio e, nei casi di illecito, anche per la definizione del procedimento. Il trattamento del dato e del recupero del pedaggio o del danno è effettuato anche avvalendosi di soggetti terzi appositamente incaricati.

Responsabili del trattamento per le attività connesse sono il Responsabile del Settore Esazione, per quanto riguarda la gestione degli impianti tecnologici e la gestione delle procedure di mancato pagamento, il Caposervizio del Settore Legale per quanto riguarda la gestione dei danni. Le stazioni autostradali sono dotate di impianto di videosorveglianza per motivi di tutela del patrimonio societario e di sicurezza dei lavoratori.

 

 

Videosorveglianza a tutela del patrimonio aziendale

In alcun aree esterne del patrimonio autostradale non presidiate e considerate a rischio (bypass delle gallerie, locali tecnici, particolari impianti tecnologici, parcheggi e aree di sosta, caseggiati di stazione, accessi e aree critiche, il Plessi Museum al Passo del Brennero, ecc.) sono attive telecamere di videosorveglianza al fine di tutelare le risorse da accessi non autorizzati e da atti vandalici.

Le telecamere possono essere talune attivate da specifici sensori in caso di eventi potenzialmente pericolosi per l’area oppure possono registrare le immagini h24 cancellandole in sovrascrittura dopo un periodo massimo di sei giorni. Le immagini live di alcuni siti vengono visualizzate in tempo reale presso la Sala Operativa del Centro Assistenza Utenza di A22. Le registrazioni sono conservate presso server protetti solo per il periodo necessario alla procedura di verifica.

Il Plessi Museum al Passo del Brennero - primo esempio italiano di spazio museale in autostrada - è monitorato da un impianto di registrazione h 24 al fine di tutelarne e proteggerne il patrimonio.

Responsabile del trattamento per le attività connesse a questi sistemi è il Direttore Tecnico Generale.

 

Le immagini che possono comportare il trattamento di dati personali sono accessibili esclusivamente da personale incaricato del trattamento. Il Titolare del Trattamento è Autostrada del Brennero S.p.A., con sede in Trento, via Berlino 10, a cui l’utente si può rivolgere per ottenere informazioni ed esercitare i diritti previsti dalla normativa applicabile contattando l’indirizzo mail privacy@autobrennero.it.

 

CALCOLA PEDAGGIO
veicoli a 2 assi (auto, moto) veicoli a 2 assi e altezza >1,3 m (camper, pullman) veicoli a 3 assi (pullman, veicolo con carrello) veicoli a 4 assi (veicolo con roulotte, TIR) veicoli a 5 assi (TIR)  
Calcola il Pedaggio » Casello d'entrata Casello di uscita
A22 “SFIDA” GLI STUDENTI UNITN
5 team di studenti delle migliori università troveranno più soluzioni a un problema di Autobrennero. Approvata dal Comitato Esecutivo di...
dettaglio »
VIAGGIARE IN SICUREZZA. DA OGGI, LUNGO L’A22, 25 AREE CARDIO-PROTETTE.
Presentato in anteprima il progetto “A22 | Aree di Servizio Cardio-protette” che vede la partnership della Polizia Stradale, delle...
dettaglio »
A22: PRESENTATI I PRIMI DATI SULLA SICUREZZA 2018 E LE MISURE GESTIONALI IN VISTA DELL’ESODO ESTIVO
Da gennaio a giugno i tassi di incidentalità si sono mantenuti bassi. Più veicoli, meno code, più sicurezza.
dettaglio »