04/04/2017

A22 ad Affi: ecco come cambierà la viabilità presso la stazione autostradale di Affi. Più corsie per snellire il traffico e un nuovo parcheggio.

Fluidificare e razionalizzare il traffico in prossimità della stazione autostradale di Affi. Questo l’obiettivo dei lavori, già avviati da Autostrada del Brennero, che prevedono l’ampliamento della rotatoria, l’adeguamento degli innesti alla stazione e alle altre strade provinciali e la realizzazione di un nuovo parcheggio per gli utenti autostradali. Le diverse fasi dei lavori, che termineranno entro l’anno, sono state programmate per ridurre al massimo i disagi alla viabilità. 

Autostrada del Brennero prosegue la strada intrapresa all’insegna del dialogo e della collaborazione con i territori che attraversa. Stamani, i vertici di A22, presso il Comune di Affi, unitamente al Sindaco e agli Amministratori comunali, hanno illustrato nel dettaglio il progetto di riqualificazione della viabilità all’uscita della stazione autostradale di Affi, fortemente appoggiato dal Vice Presidente A22 Fausto Sachetto e dalla dott.ssa Carla De Beni, già Sindaco di Affi.

Un investimento da 1,4 milioni di euro che, come precisato dal Direttore Tecnico Generale Carlo Costa “adeguerà l’infrastruttura viaria al volume di traffico registrato nell’area”. Nel 2016, presso la stazione autostradale di Affi, sono transitati 9 milioni di veicoli, ossia in media tra entrate e uscite, 25 mila veicoli al giorno, segnando un aumento del traffico, rispetto al 2015, del +4,5%.

L’ing. Costa ha  quindi illustrato la sequenza e la tempistica delle diverse lavorazioni precisando che “che sono stati individuati più sotto cantieri per limitare le interferenze con il traffico veicolare e assicurare la viabilità per tutta la durata dei lavori che si concluderanno entro il mese di ottobre”.

Attualmente sono in corso i lavori per l’allargamento del tratto di strada che collega la rotatoria antistante la stazione autostradale con quella più grande sulla S.R. 450 Affi-Peschiera. Esso passerà da una a due corsie di 3,25 metri ciascuna e sarà dotato di nuove barriere di sicurezza e di sistemi per la raccolta e lo scarico delle acque. Anche gli accessi alle strutture commerciali saranno adeguati alla nuova configurazione di tracciato.Successivamente sarà ampliata la rotatoria autostradale che passerà da una a due corsie di marcia, ciascuna di 4 metri, oltre ad una interna, zebrata, di 3,5 metri.

I lavori prevedono infine, a nord della rotatoria, la realizzazione di un nuovo parcheggio con 105 posti auto. All’interno di esso sarà realizzato un sistema di raccolta delle acqua meteoriche. I passaggi pedonali del parcheggio saranno provvisti di un impianto d’illuminazione “safety cross” per la rilevazione e la segnalazione della presenza di pedoni. 

A22 riconfigurerà, inoltre, il parcheggio, che dispone di 40 posti auto, situato in corrispondenza dell’immissione sulla strada che conduce alla S.R. 450.Queste aree parcheggio vanno a sommarsi a quella posta all’uscita della stazione autostradale dotata di  49 stalli, oltre ai posti dedicati alle vetture elettriche.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Bonometti secondo cui “grazie al riassetto della viabilità il traffico sarà decisamente più razionale e scorrevole”.  
Servizi
Centro Servizi
 
Calcola pedaggio
 
Mancato pagamento del pedaggio
 
Segnalazioni e reclami
 
Agevolazioni
 
Colonnine elettriche
 
Aree di sosta mezzi pesanti
 
Calendario divieto di circolazione
 
Calendario cantieri
 
Trasporti eccezionali
 
Colonnine elettriche per camion frigo
 
Servizio di lavanderia a Rovereto Sud
 
Avvisi di preinformazione
 
Bandi di gara
 
Esito bandi di gara
 
Download documenti
 
unchecked checked calcola pedaggio mancato pagamento fatturazione rimborso agevolazioni centro servizi parcheggi esterni play video play video hover