URSA MAJOR neo








2017-2020

Il progetto URSA MAJOR Neo (UMneo) prosegue lo sviluppo di servizi ITS per migliorare il traffico merci sulla rete stradale TEN-T lungo i corridoi core CEF RHINE-ALPS e SCANMED, collegando i porti del mare del Nord, la regione del Reno e della Ruhr, le aree metropolitane della Germania meridionale e del nord Italia con i porti mediterranei fino in Sicilia. I partner del progetto a livello europeo provengono da Germania, Italia e Paesi Bassi. Il miglioramento dei servizi per il traffico merci internazionale lungo i suddetti corridoi è il principale valore aggiunto europeo di UMneo.

UMneo si basa sui risultati dei progetti cofinanziati dall’UE: Ursa Major e Ursa Major 2. Estende la portata del progetto geograficamente espandendo la rete per coprire completamente la parte meridionale del corridoio SCANMED e concettualmente affrontando esplicitamente l'aspetto intermodale del trasporto. Pertanto, il gruppo dei partner (implementing bodies) in UMneo è stato ampliato per includere i nodi urbani, ed in particolare operatori portuali ed operatori di hub ferroviari.


Quattro le attività specifiche che Autostrada del Brennero SpA implementerà nell’ambito del progetto:

  • sviluppo di un’app per informare i conducenti di mezzi pesanti sulla disponibilità di stalli liberi. In particolare, per quanto di competenza A22, l’app mostrerà il numero di stalli liberi presso le aree parcheggio Brennero, Sadobre, Rovereto sud e Campogalliano ovest;
  • installazione di nuove colonnine di ricarica per i gruppi frigo di mezzi pesanti presso il parcheggio di Rovereto sud. L’attività prevede in particolare l’installazione di 5 colonnine di ricarica;
  • installazione di nuovi pannelli a messaggio variabile in corrispondenza di 6 accessi autostradali. L’attività prevede che i PMV (inclusi supporti e l’interfacciamento con il CAU) siano installati presso le stazioni autostradali di Bolzano sud (2 PMV), Verona nord, Mantova sud, Reggiolo Rolo e Carpi;
  • predisposizione di un nuovo sistema di disaster recovery e di un nuovo video server per il Centro Assistenza Utenza (C.A.U.). L’attività prevede in particolare la creazione di una piccola centrale operativa presso il Centro di Sicurezza Autostradale di San Michele all’Adige (TN), con funzionalità piena per quanto riguarda la gestione del traffico e funzionalità minima per quanto riguarda la gestione delle informazioni.

Tale sistema di backup sarà gestito da due operatori e sarà utilizzato nel caso eventuali emergenze impossibilitino l’attività del C.A.U. A22. Nell’ambito di tale attività sarà necessario lo sviluppo di opportuno software, l’acquisto dell’indispensabile hardware e di un videowall con monitor LCD. Inoltre, presso l’attuale C.A.U. sarà installato un nuovo video server per raccogliere le immagini dalle apparecchiature di periferia e renderle accessibili in diversi formati, a beneficio di molteplici apparecchiature (tablet, smartphone, NVR e così via).


   https://ursamajor.its-platform.eu/

Servizi
Centro Servizi
 
Calcola pedaggio
 
Mancato pagamento del pedaggio
 
Informazioni, segnalazioni, reclami
 
Agevolazioni
 
Colonnine elettriche
 
Aree di sosta mezzi pesanti
 
Calendario divieto di circolazione
 
Calendario cantieri
 
Trasporti eccezionali
 
Colonnine elettriche per camion frigo
 
Servizio di lavanderia a Rovereto Sud
 
Avvisi di preinformazione
 
Bandi di gara
 
Esito bandi di gara
 
Download documenti
 
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscriviti
unchecked checked calcola pedaggio mancato pagamento fatturazione rimborso agevolazioni centro servizi parcheggi esterni